Via Romiti

Inizia sulla Via delle Scienze e termina in Via Giuoco del Pallone.
Anticamente detta ‘Strada del Postribolo, poi ‘Via dell’Inferno’ e poco prima di assumere l’attuale nome ‘Via del Bordelletto’.
Nel tratto fra Via Scienze e Vicolo Buon porto vi era un bordello cui erano frequentatori, gli studenti universitari.

Il termine ‘Romiti’ pare derivi da un Romittorio o centro di culto Cataro che era su questa strada circa il XIII scolo, forse, quel bell’edificio in mattoni all’angolo con il vicolo dei Chiodaiuoli.

Questo gruppo ‘religioso’ eretico era con buona probabilità lo stesso cui faceva capo Armanno Pungilupo venerato per anni in Duomo come santo.