La chiesa di san Giuliano è affacciata su piazza Castello, venne edificata nel 1405 dal camerlengo Galeotto degli Avogadri. La chiesetta che oggi vediamo, sostituisce quella demolita nel 1385 che sorgeva presso l’attuale rivellino sud del castello stesso. La facciata è ornata da pregevoli motivi e da un portale gotico in cotto dove è posto un altorilievo degli inizi del XV secolo raffigurante san Giuliano che uccide per errore i genitori. Gli interni furono completamente rimaneggiati nel XVIII secolo secondo i gusti dell’epoca.

Mappa