Chiesa di san Michele Arcangelo - Il portale dei monumenti di Ferrara, Castello Estense, Palazzo dei Diamanti, Casa Romei Jump on the link

Chiesa di san Michele Arcangelo

Chiesa di san Michele Arcangelo




La chiesa di San Michele Arcangelo la troviamo in Piazzetta del Turco, con la quattrocentesca facciata su Via del Turco.
Si annovera tra le piu’ antiche della citta’ essendo citata in un documento del 969 come ci dice lo Scalabrini.
Come tante altre dipendeva dal monastero abbaziale di San Bartolomeo fuori le mura poi gestita dai monaci cistercensi di Santa Maria in Aula Regia di Comacchio.
Nel 1479 venne ricostruita quasi dalle fondamenta prendendo l’aspetto tipico dell’epoca.
Sulla facciata si osservava un bel rosone, oggi murato. Molto interessante il portale in cotto, unico rimastoci come stile.
La tonda abside venne aggiunta pochi anni dopo il rifacimento della chiesa.
Nel XVI secolo divenne di giurispatronato della famiglia Canani che nel ‘700 gli fece dipingere alcuni affreschi che oggi si osservano ancora.
Durante la tremenda occupazione napoleonica (1796) questa chiesa venne vuotata delle sue ricchezze si, ma continuò ad essere parrocchia sino al 1932.
Oggi San Michele anche se viene utilizzata come magazzino conserva lo stesso tutte le sue caratteristiche peculiari che l‘hanno vista uscire dal medioevo e che gli hanno permesso di sopravvivere alle catastrofi umane che hanno scelto come obbiettivo Ferrara.

Mappa