Jump on the link

Chiesa di san Michele del Gesù

Chiesa di san Michele del Gesù




La Chiesa di san Michele del Gesù si trova in via Borgo dei Leoni. Venne edificata per i Padri Gesuiti nel 1570, su progetto di Alberto Schiatti. A seguito alla soppressione della Compagnia del Gesù, avvenuta nel 1773, la chiesa ed il collegio furono affidati ai padri somaschi. Nel 1933 l’arcivescovo Ruggero Bovelli trasferì il Priorato di San Michele nella chiesa del Gesù; la chiesa assunse il nome di “San Michele nel Gesù”. Danneggiata durante i bombardamenti del 1944 successivamente, nel 1986 la parrocchia modificò ancora una volta l’intitolazione passando da “San Michele nel Gesù” a quella attuale. L’interno, a navata unica, conserva alcune pregevoli opere d’arte, come l’Annunciazione di Giuseppe Mazzuoli detto il Bastarolo oppure le due pale del bolognese Giuseppe Maria Crespi raffiguranti la Comunione di san Stanislao Kostka alla presenza di san Luigi Gonzaga (1727) e il Miracolo di san Francesco Saverio (1729). Alla sinistra dell’ingresso spicca il gruppo scultoreo quattrocentesco in terracotta di Guido Mazzoni, rappresentante il Compianto sul Cristo morto.

Mappa