Chiesa di San Silvestro e monastero retti dalle monache Benedittine, sorgevano già dal 1024 nella Massa Popolare conosciuto anche cono Borgo della Pioppa. Era situata ove adesso c’è il sottomura del Montagnone.
Distrutti poi nel 1512 su volere del duca Alfonso I d’Este per costruire le nuove fortificazioni.
Riedificati in corso Giovecca nel 1520 e successivamente demoliti nel 1910 per fare spazio alla nuova costruzione dell’Ospedale Sant’Anna.

Mappa