Una delle più antiche parrocchiali di questa città, pare si stata costruita a partire dall’anno 732 e consacrata nell’anno 808 dal Vescovo Vittore di San Giorgio.
Nel 1278 da alcuni documenti viene citata come parrocchia. Per la troppa antichità le sue strutture erano pericolanti così nel 1564 venne sistemata dal suo rettore Francesco Turni, e nuovamente nel 1700 e nel 1789. Venne officiata sino all’anno 1813.
Prima di essere demolita nel 1836 servì come magazzino. Era sita presso l’omonimo bastione delle mura rinascimentali.

Mappa