Jump on the link

Chiesa di santa Maria Maddalena (*)

Chiesa di santa Maria Maddalena (*)




La chiesa di Santa maria Maddalena, citata in una bolla del 1204 con il nome di san Nicolò del Cortile, fu parrocchia dal 1278 al 1537.
L’anno seguente, il duca Ercole II d’Este la donò assieme all’annesso convento ad un gruppo di prostitute pentite che seguivano la regola di san Francesco nell’Ospedale dei Battuti Bianchi dopo averle dato una nuova sede nell’attuale via Montebello..
In questa occasione la si riconsacrò sotto il nome di santa Maria Maddalena detta delle convertite.
Chiesa ad aula con tre altari, fu totalmente restaurata nel 1586 da Annibale Castelli fu poi chiusa in seguito alle soppressioni napoleoniche e demolita agli inizi dell’800.

Mappa