Jump on the link

Chiesa di santo Spirito

Chiesa di santo Spirito




I lavori per la costruzione della chiesa e del convento di Santo Spirito, in via Montebello, iniziarono nel 1519. Nel 1570 la chiesa venne danneggiata dal disastroso terremoto. Subito dopo il terremoto si decise di ristrutturare la chiesa e il convento; i lavori finirono solo nel 1630 e fecero assumere alla chiesa e al convento le forme attuali. Il convento e la chiesa vissero il loro periodo di maggior prestigio durante la fine del Seicento per tutto il Settecento. Nella seconda metà dell’Ottocento il convento venne tolto ai frati minori osservanti e subì varie destinazioni d’uso. Oggi parte del convento è destinata ad appartamenti privati e parte all’università. Dal 2009 i frati francescani hanno dovuto rinunciare ad officiare il culto cattolico e si sono trasferiti in altre chiese. Attualmente la chiesa è retta, dai frati francescani dell’Immacolata. All’interno della chiesa, molto vasto e luminoso, sono contenute alcune tele degne di nota oltre alla cosiddetta miracolosa statua di sant’Antonio da Padova.

Mappa