Chiesa e monastero di San Bernardino situati in angolo fra l’attuale corso della Giovecca e la via Mortara.
Fondato nel 1510 dalla duchessa Lucrezia Borgia per sua nipote Camilla figlia del duca Valentino Borgia.
Era retto dalle monache dell’Ordine di san Francesco.
In questo monastero vi erano diverse opere artistiche dello Scarsellino, Dosso Dossi, Garofolo, Bellino, Guercino e Bastarolo.
Si possono osservare i resti di un chiostro all’interno dell’ex azienda ospedaliera di sant’Anna.

Mappa