Conservatorio di Ferrara - Il portale dei monumenti di Ferrara, Castello Estense, Palazzo dei Diamanti, Casa Romei Jump on the link

Conservatorio di Ferrara

Conservatorio di Ferrara




Si tratta un istituto superiore di studi musicali. La fondazione ufficiale risale al 1870 quando l’allora direttore Gaetano Zocca ne sancì la nascita come Liceo o Istituto Musicale. Al momento della fondazione, la sede era situata nell’ex Convento delle Missioni, in via Savonarola. Nel 1872 vennero avviati sette diversi corsi musicali riuniti nella stessa struttura e nel 1894 il conservatorio prese il nome di Istituto Musicale Frescobaldi. L’istituto subì altri due spostamenti, il primo nel 1885, nei locali del Palazzo Schifanoia, e il secondo nel 1893 presso l’ex Convento delle Martiri in via Roverella. A partire dal 1937 l’istituto è situato nell’attuale Palazzo del Conservatorio G. Frescobaldi in via Previati (a fianco del Boldini). L’edificio, in stile razionalista, venne progettato da Carlo Savonuzzi ed eretto fra il 1935 e il 1939 sui resti dell’ex ospedale Sant’Anna. Furono mantenute intatte la facciata monumentale e i sotterranei, nei quali si trova la cella del Tasso.

Mappa