Jump on the link

Delizia di Montesanto

Delizia di Montesanto




Questa delizia venne voluta nel 1450 dal duca Borso d’Este il quale affidò il progetto ducale Pietro Benvenuto degli Ordini, già famoso per aver costruito a Ferrara lo Scalone di Palazzo ducale. Era molto diversa dalle altre delizie, non per la conformazione strutturale, ma per il fatto che il palazzo venne elevato su una montagnola artificiale. Nel 1621 l’edificio passò in proprietà dei marchesi Bevilacqua e nel 1850 passò ai conti Gulinelli, i quali la restaurarono e la sopraelevarono di un piano. Nel 1940-45, durante la Seconda guerra mondiale, fu sede del comando tedesco del generale Kesserling; individuata dagli alleati, venne bombardata e rasa al suolo.

Mappa