Jump on the link

Delizia di Scortichino

Delizia di Scortichino




Nell’inventario testamentario dei beni (1598) dell’’ultimo duca di Ferrara, Alfonso II d’Este, risultano tra i possedimenti tre fattorie: “Scorteghino”, “Ca’ Rossa” e “Mazzarella”, confiscate ad un tale Bonati. La poco nota Delizia, individuabile nell’attuale Casa Cremonini, appartenne nei tempi andati alla Compagnia delle Missioni e alla famiglia Farolfi.

Mappa