Ex Scuola Ebraica - Il portale dei monumenti di Ferrara, Castello Estense, Palazzo dei Diamanti, Casa Romei Jump on the link

Ex Scuola Ebraica

Ex Scuola Ebraica

L’Ex Scuola ebraica è un edificio medievale che si trova in Via Vittoria, al civico 79, nella zona del Ghetto di Ferrara. L’edificio risale al XV secolo e, dalla metà dell’Ottocento, ospitò l’asilo e la scuola elementare ebraica. Con la promulgazione delle Leggi razziali, nel 1938, la scuola accolse tutti gli studenti ebrei che prima, a Ferrara, studiavano nelle scuola pubbliche. Tra gli alunni vi furono anche i figli dell’ex podestà, Renzo Ravenna, mentre tra gli insegnanti vi fu il neolaureato Giorgio Bassani. La scuola venne chiusa definitivamente nel 1943, quando le deportazioni colpirono duramente la comunità ebraica ferrarese. L’edificio è elegante e semplice, con la facciata in tipico cotto ferrarese ed un portone in marmo. Mantiene quasi intatto l’aspetto dei secoli scorsi, con interni oggi trasformati in appartamenti privati. Una lapide, di lato alla porta di ingresso, ricorda che quello fu a lungo un luogo dedicato all’istruzione e testimone della persecuzione del popolo ebraico.




Mappa