Jump on the link

Isabella d’Este

Isabella d’Este




Nacque a Ferrara nel 1474. Figlia del duca Ercole I d’Este e di Eleonora d’Aragona, ebbe in gioventù un’educazione umanistica. Per la sua eccellente formazione amava spesso discutere i classici e gli affari di stato con gli ambasciatori. Per rafforzare l’alleanza tra la famiglia Este e quella di Mantova, nel 1490 sposò Francesco II Gonzaga divenendo marchesa. Nel periodo di soggiorno a Mantova invitò a corte molti intellettuali e artisti del Rinascimento, tra cui Leonardo da Vinci, Mantegna, Ludovico Ariosto e Tiziano. Oltre che grande intellettuale Isabella fu una brillante musicista e anche un’eccellente diplomatica, abilità che seppe utilizzare nei momenti in cui il marito era assente. Alla morte di Francesco II Gonzaga (1519) Isabella governò il marchesato come reggente del figlio minore, Federico, futuro duca di Mantova. Sotto la sua reggenza politica Mantova da marchesato divenne ducato. Dopo aver lasciato Mantova, su decisione del figlio Federico, fu protagonista a Roma del sacco di Roma (1527). Dopo essere tornata a Mantova, risolse i problemi causati dal figlio Federico. Morì il 13 febbraio 1539 ed oggi è sepolta a Mantova, nella Chiesa di San Francesco.