Jump on the link

La loggia dei merciai

La loggia dei merciai




Sul fianco sud della Cattedrale, affacciata direttamente sulla piazza Trento-Trieste, si trova, ed è visibile, una lunga loggia sostenuta da esili colonne in marmo bianco, con capitelli scolpiti ognuno in maniera diversa. Questo porticato porta l’antico nome di Loggia dei Merciai, o anche “degli strazzaroli”. Come si può intuire dal nome, questo porticato, fin dalla sua costruzione, era sede di attività commerciali di ogni genere, come di fatto lo è oggi. Purtroppo con la costruzione della loggia venne nascosto l’antico zoccolo in marmo che fiancheggiava tutta la lunghezza del Duomo; tuttavia oggi, in alcuni negozi sotto la loggia, è possibile vedere alcuni spezzoni, a testimonianza di come doveva essere originariamente la facciata  laterale della Cattedrale. Una curiosità: sempre sul fianco sud del Duomo erano presenti due antiche porte d’accesso oggi scomparse: la Porta dei Mesi, situata circa a metà  e distrutta nel 1717, e la Porta dello Staio, situata quasi a ridosso del campanile.

Mappa