Jump on the link

Palazzo Panfilio

Palazzo Panfilio




All’angolo tra Corso Isonzo e viale Cavour, nascosto dietro un immenso condominio chiamato con grande creatività Palazzo Cavour, si trova una costruzione antica e particolare di cui gran parte dei ferraresi hanno perso memoria: il palazzo Panfilio. Il nome deriva dal grande canale Panfilio, che un tempo scorreva proprio dove ora si trova Viale Cavour. Il palazzo venne realizzato nel 1927, in perfetto stile art déco, molto in voga in quegli anni. La celebrità del palazzo fu soprattutto dovuta alla presenza al suo interno di un lussuoso caffè-pasticceria. Fallito nel dopoguerra come luogo di ritrovo, il Palazzo Panfilo ebbe negli anni successivi una sorte davvero sfortunata; negli anni ’50 venne edificato un enorme condominio nel grande giardino antistante che di fatto nascose per sempre la facciata dell’antico palazzo; rimane a vista solo una piccola porzione su Corso Isonzo mentre da un piccolo tunnel, che porta all’interno di una piazzetta, si può ammirare la facciata del palazzo.

Mappa