Jump on the link

Palazzo Prosperi-Sacrati

Palazzo Prosperi-Sacrati




Si trova accanto al Palazzo dei Diamanti, lungo il secondo tratto di Ercole I d’Este, nella zona rinascimentale chiamata Addizione Erculea. Edificato nel 1493 da Francesco da Castello (medico personale di Ercole I d’Este) venne completato nel 1513-1514. Il palazzo ha subito nel tempo sostanziali modifiche come per esempio l’aggiunta di un balconcino su corso Porta Po. La sua caratteristica più famosa è il portale monumentale in stile veneziano, fotografato spesso dai turisti, sovrastato da un balcone di marmo bianco sorretto da putti seduti sulla trabeazione. Proprietari del palazzo furono nel tempo varie famiglie nobili ferraresi come i Da Castello, i Giraldi, i Sacrati e infine i conti Prosperi. Sugli antichi spazi di pertinenza del palazzo esistevano orti e un ampio giardino sui cui spazi è ora il Laboratorio Didattico di Archeologia del Liceo Ariosto.

Mappa