Palazzo Trotti-Mosti - Il portale dei monumenti di Ferrara, Castello Estense, Palazzo dei Diamanti, Casa Romei Jump on the link

Palazzo Trotti-Mosti

Palazzo Trotti-Mosti




Si trova ubicato in corso Ercole I d’Este, all’angolo con via Arianuova. La paternità dell’edificio sembra da attribuirsi al Biagio Rossetti. Il terreno su cui sorge l’edificio venne acquistato nel 1493 dai fratelli De’ Mosto; si sa che alla fine del 1494 il palazzo era ancora in fase di costruzione mentre per i secoli successivi, compreso il XIX, non esistono fonti bibliografiche che parlano della costruzione. Nel Settecento il palazzo, sul lato confinante il sagrato dell’’attuale chiesa di santa Maria degli Angeli, vi era una torre mentre all’interno dell’’edificio vi erano due cortili quadrati chiusi. Nei secoli successivi il palazzo venne più volte rimaneggiato. Nel 1962, palazzo e giardino vennero acquistati dall’ingegnere Rabbi che frazionò ulteriormente la proprietà. Dal 1970 il palazzo è sede dell’’Università degli Studi.
Gli affreschi liberty, raccolti nell’ala sulla via Arianuova, vennero voluti, tra il 1903 e il 1904, dal senatore Tancredi Mosti Trotti Estense e poi dal figlio Ercole.

Mappa