Parisina Malatesta - Il portale dei monumenti di Ferrara, Castello Estense, Palazzo dei Diamanti, Casa Romei Jump on the link

Parisina Malatesta

Parisina Malatesta




Laura Malatesta, detta Parisina, era figlia di Andrea Malatesta, signore di Cesena, e della seconda moglie Lucrezia Ordelaffi. Parisina aveva pochi giorni quando sua madre venne avvelenata dal padre Francesco III Ordelaffi e pertanto crebbe alla corte dello zio Carlo Malatesta a Rimini. Ad appena quattordici anni sposò il marchese di Ferrara Niccolò III d’Este, vedovo anni prima di Gigliola da Carrara. Parisina è ricordata in particolare per la tragica vicenda che la portò alla decapitazione. In occasione di un viaggio di visita ai familiari Parisina fu accompagnata per volere del marito anche da Ugo d’Este, figlio del marchese. I due giovani divennero presto amanti. La relazione proseguì di nascosto anche al ritorno a Ferrara ma vennero scoperti da Niccolò, avvertito da un’ancella, che li fece rinchiudere nelle prigioni del Castello e fatti decapitare nel 1425.