Via Bagaro - Il portale dei monumenti di Ferrara, Castello Estense, Palazzo dei Diamanti, Casa Romei Jump on the link

Via Bagaro

Via Bagaro

Inizia da corso Porta Po e termina in via Arianuova. Forse questa via ebbe l’attuale denominazione dall’antica famiglia dei Bagari, che si crede abitasse nella vecchia casa all’angolo tra corso Porta Po e via Cittadella. C’è però un altra curiosità; «Bagaro o Bagattino» era una moneta veneta antica, e qui comandò la Repubblica Veneta che aveva anche una chiesa dedicata a S. Marco. La strada fu anche detta «Strada della Croce» perchè conduceva direttamente alla «Croce» del monastero di S. Barnaba, chiamata anche la Croce o la Crocetta dei Minimi di S. Francesco di Paola, esistente fin dal 1227 e scomparso all’inizio dell’Ottocento. In via Bagaro, a sinistra, vi era uno spedale, fondato nel 1579 dalla virtuosa principessa Lucrezia Pio di Savoia nei Conti Roverella, per donne povere, denominato S. Lazzaro o Opedaletto dei Pio.