Via Gusmaria - Il portale dei monumenti di Ferrara, Castello Estense, Palazzo dei Diamanti, Casa Romei Jump on the link

Via Gusmaria

Via Gusmaria
Inizia da via Ripagrande e termina da una parte in piazzetta S. Nicolò e dall’altra in via Garibaldi.
Detta anche “Agusmaria”, questa strada deriva il suo nome da Lacus Mariae, lago o scorsuro d’acqua situato nelle vicinanze della chiesa di S. Maria Nuova, chiamata anche “S. Maria in Lacu”. Questa via venne chiamata anche Strada di S. Maria Nuova” che terminava anticamente alla porta della Gusmaria. S. Maria di Gusmaria era una parrocchia antica posizionata fuori dalla mura cittadine. Venne chiamata S. Maria Nuova quando nel 1182 i Cistercensi di S. Bartolo rifabbricarono la chiesa dedicandola alla Madonna della Neve.
Per la porta di Gusmaria, oggi scomparsa, nel 1260 entrò Salinguerra III con duecento ferraresi portandosi alla presenza di Azzo VII Novello il quale concedette a tutti il perdono e la restituzione dei beni confiscati.