Via Vittoria - Il portale dei monumenti di Ferrara, Castello Estense, Palazzo dei Diamanti, Casa Romei Jump on the link

Via Vittoria

Via Vittoria
Inizia in Via Mazzini e termina in Via Ragno.
Anticamente detta ‘Via Gattamarcia’ per la terribile usanza di gettare le carcasse delle povere bestiole dalla finestra e lasciarle imputridire all’aria aperta.
Si pensa che il toponimo ‘Vittoria’ venga dalla data del 28 febbraio 1831 quando gli ebrei che qui vivevano, furono ammessi a godere dello status di liberi cittadini. In seguito la cittadinanza abbattè a forza i portoni che costringevano queste genti a vivere separatamente da tutta la popolazione ferrarese, era il 21 marzo 1848.
Su questa strada possiamo osservare quello che rimane della Sinagoga Spagnola del XV secolo, quando il 20 novembre del 1492 il duca Ercole I d’Este invitò gli esuli ebrei spagnoli in città.