Volto di via Ghisiglieri - Il portale dei monumenti di Ferrara, Castello Estense, Palazzo dei Diamanti, Casa Romei Jump on the link

Volto di via Ghisiglieri

Volto di via Ghisiglieri

Il Melchiorri, nel suo ottimo studio sulla storia delle strade della nostra città, afferma che in antichità fu della famiglia Marocelli.
Il Pasini Frassoni nel suo altrettanto ottimo saggio sulle famiglie ferraresi ci narra che i Marocelli erano oriundi da Genova in cui erano patrizi.
Ci viene citato un Oberto Marocello Console nel 1112 forse a Genova e il primo di questi a trasferirsi in Ferrara fu un Raffaello di Alberto nel 1309.
Indiscutibilmente, l’edificio di sinistra (venendo da via Carlo Mayr) rispetto al volto è molto posteriore a questa data, almeno del X secolo.
Sempre il Melchiorri dice nel suo libro che nell’isolato compreso fra le via Ghisiglieri, Ripagrande, Fondobanchetto e Coperta, esisteva anticamente il Palazzo vecchio della ragione per cui, essendo nelle vicinanze, delle case da noi studiate, non sarebbe impossibile, che l’antico palazzo suddetto fosse proprio quell’edificio collegato al detto volto, che vediamo oggi la sua facciata sulla Via Coperta, molto martoriata dai secoli trascorsi seppur recentemente restaurato.




Altro indizio che ci riporta su questo ragionamento è la presenza sotto il volto, di porte, finestre, feritoie murate e con tipiche fattezze di un edificio architettonicamente studiato per la difesa e l’offesa, quindi, o la casa di una potente famiglia che forse possedeva anche una torre ed aveva la necessità di difendersi oppure il palazzo della Ragione a cui certamente fregi del genere non dovevano mancare.

Mappa